giovedì

Carpe diem; cogli l'attimo; Introduzione.


Introduzione. ♥


È mattina presto, la luce calda del sole filtra impertinente dalle persiane, si riflette contro lo specchio di fronte al letto e diffonde i suoi raggi lungo tutta la stanza.

Lui dorme beato accanto a me, splendido con i suoi capelli scompigliati e la sua schiena nuda. Sembra quasi irreale la serenità che riesce a trasmettermi il suo viso rilassato, come se nulla potesse più andare storto se lui continua a dormire nel mio stesso letto.
Vorrei svegliarlo, vorrei dirgli che lo amo e che vorrei svegliarmi ogni mattina con lui a fianco. Vorrei svegliarlo e fare nuovamente l’amore con lui fino a che possiamo. 
Vorrei, ma rovinerei questo momento perfetto; ed io so quanto sia importante mantenere intatta la perfezione.
Come nelle fotografie.
Nella vita reale cambia tutto: cambia il tempo, cambiano i sentimenti, cambiano persino le persone, ma nelle foto no. 
Quando immortalo un attimo, so che questo resterà così per sempre, perfetto come mi sembrava nel momento in cui il mio dito ha cliccato sul pulsante della fotocamera.
Ed è su questo che ho imparato a basare ogni mio gesto, sul saper cogliere l’attimo.

Nessun commento:

Posta un commento