venerdì

Carpe diem; cogli l'attimo. Personaggi nuovi.

 

Carlo Puglisi. 
Carlo ha poco più di 23 anni, una folta chioma di capelli rossi che gli hanno attribuito l'appellativo di "pel di carota" e piccolo occhi color marrone intenso; un po' più basso di Andrea e dalla corporatura robusta.
A vederlo da lontano sembra un ragazzaccio, uno di quelli con una cattiva storia dietro e che sono sempre pieni di guai. Solo chi lo conosce veramente sa che in realtà è un ragazzo d'oro.




Eva Leonardi. 
Eva ha anche lei vent'anni, stessa classe di Andrea. Alta, più di 1.75, fisico statuario, da modella dopotutto. Setosi capelli castano scuro e ammalianti occhi di ghiaccio.
Figlia di papà, ha posto come priorità il suo futuro da modella o comunque da donna immagine, adagiandosi dietro alla sua ampia sicurezza economica.
E' egocentrica, sicura di sé e orgogliosa. Nessuno conosce il suo vero lato buono.

-Una figura slanciata si presentava imponente di fronte a noi. Lunghe gambe abbronzate sbucavano dal bianco candido di un, fin troppo piccolo, asciugamano che le fasciava il busto, da un viso altrettanto abbronzato spiccavano due sorprendenti occhi color ghiaccio e due labbra estremamente carnose, e da un altro asciugamano bianco che le avvolgeva il capo cadevano alcune ciocche di capelli color cioccolato. Era di una bellezza mozzafiato. -cit capitolo ventitrè.

Nessun commento:

Posta un commento