martedì

L'album di Giulia.


Settembre.



03 Settembre.
Ah, se non ci fosse Andrea con me tutto sarebbe più difficile. E' il mio punto di forza, l'unico che riesce a farmi dimenticare ciò che mi succede attorno solo sorridendo.
Neanche l'arrivo di quella Eva gambe-lunghe può mandarmi a pezzi se al mio fianco c'è lui.
Andrea non è il classico ragazzo con cui stare, Andrea riesce ad essere per me amante, amico e fratello assieme.







05 Settembre.
Foto, foto, foto.
Cerco di non abbattermi, sono fiduciosa e credo nel mio talento : la lettera arriverà a breve.
Nel frattempo Andrea mi da una grande mano a distrarmi, mi aiuta a non pensarci.












15 Settembre.
Sto cedendo, ho del tutto perso il controllo della mia vita e di me stessa. Non mi riconosco più, non so cosa mi stia succedendo.
Andrea mi ama e non smette di dimostrarmelo, cerca di starmi vicino e di sopportarmi, nonostante io sia davvero di cattivo umore per via di quel dannato corso. La lettera non è arrivata. Eppure io non riesco più a capire cosa voglio. La mia storia con lui sta prendendo una piega inaspettata, è come se io non provassi più amore per lui, solo un affetto sincero momentaneamente offuscato dall'invidia e dal rancore. 
Che amore è un amore che affievolisce alle prime difficoltà?


22 Settembre. Sono tornata per l'ultima volta alla spiaggetta con Andrea. Ho scattato qualche foto; forse è l'ultima volta che la vedo. Mio padre ha deciso di farmi tornare a Leni, dice che a Catania ormai non ho più nulla da fare. Ho fallito. Ho fallito tutto. Ogni mio sogno, ogni mio progetto, è andato tutto in fumo ormai. 


5 commenti:

  1. Adoro le foto, sono sia molto particolari che semplici. Anch'io ho avuto problemi nei primi tempi del mio attuale amore,non riuscivo a capire bene che provassi per lui ma pensare ciò che avete passato insieme aiuta. Non abbatterti ><

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh no Billy, tutto questo è tratto da una storia inventata che sto scrivendo, non rappresenta la mia vita reale! > . <

      Elimina